giovedì 29 gennaio 2009

Thursday's Hype

I BLK JKS da Johannesburg (ma trapiantati a NYC), gia' in copertina su Fader la scorsa primavera e in procinto di apparire per la seconda volta al SXSW, faranno parlare di loro. Per il successo planetario se ne parla quando decideranno che musica vogliono fare. Nelle quattro canzoni dell'EP di esordio (Mystery, parrebbe in uscita a marzo per Secretly Canadian anche se io l'ho acquistato un mese fa) c'e' un po' di tutto: jazz, dub, prog, rock, metal, reggae, psychedelia, world (e tutto buono).

Godetevi il video del primo singolo Lakeside (sotto) e scaricatevi la Carlos Ramos version di Summertime.



Ah, dimenticavo, ecco quello che ne dice pitchfork:

"Your search yielded no results."

mercoledì 28 gennaio 2009

"Recensione" di Fun House degli Stooges by Lester Bangs

The Stooges’ music is like that. It comes out of a primal illiterate chaos gradually taking shape as a uniquely personal style, emerges from a tradition of American music that runs from the primordial wooly rags of backwoods bands up to the magic promise eternally made and occasionally fulfilled by rock

E' lunga, è del dicembre del 1970, è su Creem, è in due parti: qui la prima, qui la seconda.

martedì 27 gennaio 2009

2 quoque


lunedì 26 gennaio 2009

mi fai un


quando chiuderò il blog basterà postare questa foto


nel frattempo se volete chiudere il vostro avete il permesso di utilizzarla

giovedì 22 gennaio 2009

nella denegata ipotesi

martedì 20 gennaio 2009

chissa' che ne pensa icepick di sto giubbino


per quanto mi riguarda Don King stole the show (via)

Kissinger non e' mai arrivato a tanto


Macche' infortunio mentre traslocava, molto piu' sottile:
senior advisor per nuova superpotenza offresi.




toh chi si rivede

Ancora una volta, il condotto dell'aria condizionata risolve un plot. Me = bored.

sabato 17 gennaio 2009

I've hit my monthly bandwidth limit on Flickr



so I temporarily upload it here

giovedì 15 gennaio 2009

Radio intervista a Iggy Pop sulla morte di Ron Asheton

Iggy viene intervistato sulla morte di Ron.
Iggy non riesce a non essere pucci.
Gli chiedono come ha appreso la notizia, e lui mette le mani avanti sulla sua scarsa memoria: "I'm a musician, I'm not great with dates". Però poi si ricorda benissimo.
Gli chiedono quali attuali gruppi sarebbero influenzati dagli Stooges, e lui in particolare insiste su un gruppo inglese punk che recentemente è andato forte per circa tre anni, ma non si ricorda il maledetto nome (chissà qual è?). A intervista finita scrive poi una email alla radio precisando che tra i musicisti influenzati c'è sicuramente Jack White (proprio quello di casa si era dimenticato) e che non dobbiamo dimenticarci che Ron suonava bene anche il basso.
Gli chiedono una cosa su Ron che la gente non sappia già, e rivela che al suo migliore amico compagno di band piacevano molto gli animali e che aveva salvato due pittbull abbandonati in strada dopo una vita di lotte tra cani.

Di sicuro un animale amava lui.
Un'iguana, per la precisione.

You are not Reagan and I am not Gorbaciov

Andare in televisione sbronzi ha il pregio di sovvertirne l'ipocrisia e il protocollo, ma non è certo un modo geniale di farlo.
Ecco perché non ho mai capito cosa ci fosse di grandioso nel vedere un viscido, maleducato e patetico Serge Gainsbourg dire in faccia a Whitney Houston durante un programma che la vuole scopare.

mercoledì 14 gennaio 2009

fauna milanensis


Complimenti!, lo scooterone a tre ruote e il leopardato ti fanno schizzare in cima alla classifica dei Don'ts: l'anno inizia bene per te.


L'ultima ruota del carro.
L'ho visto e ho pensato al destino beffardo che, nel segno di High School Musical e di tutto il relativo prodotto, della piramide mette all'apice Zac Efron, bellissimo ricchissimo famosissimo e bravissimo, e al fondo Pino, che ha 37 anni e un eritema.
Perché quando si fa pausa pranzo si fanno pensieri profondi assai!


The Out-of-Towners.
Pare che vengano da Campobasso per trovare il figlio che ha fatto carriera e che lavora in una viuzza nei dintorni di San Babila e si siano persi e siano troppo orgogliosi per chiamarlo e farsi spiegare la strada e così con tenacia ce la faranno da soli e gli porteranno il timballo che sta nella borsa giallo acido che hanno comprato per essere alla moda.
Puccissimi.

con Carlo delle Piane però non ci si riesce proprio



Mi mettono sottilmente a disagio le pubblicità nelle riviste con attori e attrici che appaiono così fighi e patinati (e ritoccati) che non li riconosci più, tanto che per sicurezza di lato ci scrivono sempre il nome e il cognome.

martedì 13 gennaio 2009

Non posso più tacere


E' ora di condividere per lo meno con gli sparuti lettori di 'sto blog l'orrore che ho provato, il disgusto e la paura che mi hanno assalito allorché ho visionato questo video qui.

Riderei se facesse ridere. Ma lascia solo esterefatti. Pubblicizza una nuova applicazione per la creazione di musica uscita dai laboratori di Microsoft, i laboratori di ricerca, dove fanno ricerca, e cerca che ti ricerca, alla fine partoriscono una merda che più merda era difficile immaginarla. E nemmeno ho avuto bisogno di provarlo, il programma, perché basta e avanza tutto l'immaginario che quei geni della comunicazione gli hanno costruito attorno, a partire dalle iconcine concepite da un bambino allattato a lsd per finire con la pubblicità "capolavoro" che in rete tra i commenti più soft ha provocato cose tipo:
"I accidently tried to stab myself in face watching that commercial"
e
"It's like Microsoft found some kind of home-schooling Christian commune in the woods and hired them to make their commercial." [#]


Io stesso non ci credevo e sono pazientemente risalito dai vari link; poi ho fatto un cross check partendo dal sito microsoft.com origgginale sino a lui, a Songsmith e al video più ributtante che mi sia capitato di vedere, un video che sembra una parodia ma che è invece tristemente vero.


(Però, Icepick, un po' di pietà, un po' di comprensione, diamine, con queste società appena nate e senza soldi che pretendi, che assoldino validi comunicatori?)

[via]

lunedì 12 gennaio 2009

ancora Parigi


a me la piramide del Louvre piace sempre un sacco

giovedì 8 gennaio 2009

Tumblr

non avendo evidentemente più molto da dire ho aperto un Tumblr per tenere traccia dei link che reputo interessanti
è questo

non so se si riesce ad abilitare i commenti, spero di sì, perché mi piacciono molto i commenti e mi danno il feedback sul grado di interesse suscitato.
dopo pranzo controllo bene.
ciao ciao!

martedì 6 gennaio 2009

Cose belle di Parigi


icepick in protesta nelle banlieue

Le fighe nei corridoi del treno con cui attaccare bottone.


Le insalatone che ti servono nelle brasserie.

(clicca per ingrandire)

Quest'uomo. Per quello che è, per quello che rappresenta: l'ultimo dei punk, uno a cui non gliene frega un cazzo di niente.

lunedì 5 gennaio 2009

Oh hate list

My favorite records of last year (in no particular order).

Walkmen – You & Me
TV On The Radio – Dear Science
The Moi Non Plus – S/T
Department Of Eagles – In Ear Park
Portishead – Third
Elvis Costello & The Impostors – Momofuku
M83 – Saturdays=Youth
The Raconteurs – Consolers of the Lonely
Crystal Antlers – EP
Black Mountain – In The Future
Deerhunter – Microcastle / Weird Era Cont.
Testament – The Formation of Damnation
Santogold – S/T
Fleet Foxes – S/T
Crystal Stilts – Alight of Night
The Magnetic Fields – Distortion
Health – Health/Disco
Tilly & The Wall – O
Fucked Up – The Chemistry of Common Life
Cut Copy – In Ghost Colours
Blitzen Trapper - Furr
Crystal Castles – S/T
The Dutchess and the Duke – She’s the Dutchess, He’s the Duke
Sigur Ros – Med Sud I Eyrum Vid Spilum Endalaust
No Age – Nouns
Blank Dogs – On Two Sides
Oxford Collapse – Bits
Fuck Buttons – Street Horrrsing

Other artists whose records came out this year, I sort of liked but decided they don’t quite fit in the first bucket (yet those with an “*” kinda stand out and may well belong to the first bucket when I am in the right mood).

Albert Hammond Jr.
Atlas Sound
Beach House *
Black Kids
The Breeders *
British Sea Power *
Bug *
CSS
Clinic
Coldplay
The Dirtbombs
The Dodos *
Foals
Glasvegas
Guns N’ Roses
Harvey Milk *
Hercules & The Love Affair *
Holy Fuck *
Islands
Jay Reatard *
Ladyhawk
Ladyhawke
Ladytron
The Last Shadow Puppets
Lightspeed Champion
Neon Neon *
Oasis
Okkervil River
Primal Scream
R.E.M.
Ratatat
The Roots
Ryan Adams & The Cardinals
Sebastien Tellier
Shearwater *
Sons & Daughters
Spiritualized *
Supergrass *
The Tallest Man On Earth
Tapes ‘n Tapes
These New Puritans
The Ting Tings
Torche
Vampire Weekend
The Verve
The Virgins
War On Drugs
Why? *
Women *

Old stuff I have kept listening to a lot this year.

Black Sabbath
The Misfits
The Smiths
Bad Brains
Slayer
The Flying Burritos
Wire
Talking Heads
Pixies
Guided By Voices
The Kinks
The Who
X-Ray Spec
The Vaselines
Fugazi
The Stooges
Bowie
The Replacements
Primal Scream
The Stone Roses
Morrissey