venerdì 22 maggio 2009

visto che siamo in tema...


...e che si avvicina il 14 giugno, matte (il quale non potrà venire al concerto milanese e credo stia producendo una quantità industriale di bile) mi segnala una meravigliosa intervista ai Faith No More del '95.
l'intervistatore è Attilio Grilloni per Videomusic e non ho potuto fare a meno di pensare: rispetto ai viggéi bellini di oggi, che domande intelligenti, che inglese perfetto e sciolto, che curiosità, preparazione e anche sana insolenza (si parla delle ragioni del licenziamento dello storico chitarrista e delle schifezze che Patton di solito combina sul palco - BTW chissà se Mike dice ancora "Io mancio la merda del Papa" ai concerti?)!
Poi c'è una citazione del locale milanese Prego che ad alcuni potrebbe far venire i lucciconi.
Ma non certo a dei duri come noi.



3 commenti:

  1. Una cosa così normale oggi appare incredibile.
    Un po' quanto per me pensare che quella volta al Prego c'ero anch'io.

    RispondiElimina
  2. Onan, c'ero pure io! Devo avere ancora il bootleg da qualche parte a casa dei miei a Milano. Custodisco ancora gelosamente il braccialetto che strappai a Mike quando fece stage diving. Concerto storico. Senza il '90 non ci sarebbe stato the year punk broke.

    RispondiElimina
  3. So che è un commento da segaioli ma fa specie vedere anche come sono tradotti bene i sottotitoli.

    Grandissimo Omar nell'avatar.

    RispondiElimina