lunedì 7 aprile 2008

We're not on the same

Page, Ellen, 21 anni, acclamata protagonista di Juno, il film che piace a Ferrara, è in copertina su IO Donna, l'inserto del sabato del Corriere. Sarò una vecchia puttana inacidita, ma mi sta vagamente sul cazzo questa saccente giovane attrice così intelligente e impegnata: secondo me fino all'altro ieri pensava che I 400 colpi fosse un porno sulla fellatio e ora fa l'esperta di Truffaut.
Cliccate sulla foto, leggete il servizio e poi ditemi se vi fa lo stesso effetto.

3 commenti:

  1. Ice la Tua è tutta invidia.
    Perché lei è brava, bella, e denota una tranquillità d'animo e chiarezza nei concetti che esprime da lasciar credere che lei abbia già capito tutto della vita.

    Tu invece no.
    Tu, in procinto di entrare in quella che se sei fortunato sarà la seconda metà della tua vita, della vita non hai ancora capito un cazzo, o almeno credi di non aver capito un cazzo. Boh non lo so. Forse. Ondivago.

    Però consolati: voglio vedere quando dura la pantomima di questa lurida stronzetta. Perché sono tutti bravi quando c'hanno i soldi e sono tutti froci con il culo degli altri.
    Muori, ttana gnotta ti apro il ulo.

    RispondiElimina
  2. quel "Tua" coll'iniziale maiuscola fa così avvocato italiano...

    RispondiElimina
  3. "ellen oggi è into the wild: proprio come nel fil di sean penn, ha scelto di fuggire"...jesus..ennò, così fa tanto babsi jones..

    RispondiElimina