venerdì 29 febbraio 2008

"Uè, cusa l'è chest rob chi?"

"E' una cosa molto, molto più bella del Bosco di Gioia" (ne approfitto per chiedermi: ma ai poveri alberi uccisi da assassini senza scrupoli bisogna fargli il funerale? E la bara? La facciamo di plastica?).

1 commento:

  1. per di più il "bosco di gioia" era in uno stato pietoso, e recintato. mentre un chilometrino a sud di quel grattacielo, a due passi da garibaldi, il progetto prevede un nuovo parco _enorme_ e potenzialmente bellissimo e fruibile.
    d'altra parte è vero anche che l'interessante puntata di report di qualche mese fa insinuava il dubbio che essendo questo parco costruito sopra a dei parcheggi e quindi con terreno poco profondo, potrebbe non venire proprio benissimo. oltre a illustrare le simpatiche speculazioni edilizie dietro al progetto. ma da lì a ergersi paladini della natura per salvare il "bosco di gioia", ce ne passa.

    RispondiElimina