martedì 20 novembre 2007

Take me to the place I looooooove, take me to the court

I peperoncini si sono un filo scaldati di fronte al successo della mia serie televisiva dell’anno e hanno deciso di fare causa.
L’anno prossimo potremmo non vedere la seconda stagione della serie, almeno con quel nome.
Io sto emotivamente e giuridicamente dalla parte della serie televisiva, ma la spiegazione del suo creatore sulla genesi del titolo fa ridere i polli.
Apparently in the '70s there were bumper stickers that said 'Don't Californicate Oregon,' because Californians were coming up there, and I just through it was a great, great title for this show

thx matte

4 commenti:

  1. Se io fossi il giudice, darei ragione ai RHCP.

    Quando ho letto il titolo della tua serie televisiva preferita, che non conoscevo, ho subito pensato: "come il titolo della canzone. Forse è un'espressione comune in America. O forse sono solo dei copioni. O magari è una manovra di marketing dei RHCP, che stronzi, non comprerò più i loro dischi e non andrò più ai loro concerti...".
    In me si è prodotta l'immediata e assimilazione del titolo della soap opera alla canzone e grazie a questa assimilazione "Californication" mi fatto ricordare di più "Californication"...cioé, l'una mi ha fatto stare in mente di più l'altra, cioè la soap opera...che confusione. E che stronzi i RHCP, anche loro attaccati ai soldi...o forse no.

    In sintesi, non si usano i marchi già usati di altri soggetti. E' dannoso per tutti.
    Sao Café.

    RispondiElimina
  2. Hanno superato abbondantemente la soglia del ridicolo. Urge andare in pensione.

    RispondiElimina
  3. confesso che con la loro discografia mi sono fermato a Blood Sugar Sex Magik, perché l'accentuazione della vena funky in quel disco in quel periodo si sposava bene con la mia sete di tecnicismo; poi nn li ho piu' seguiti su album, mi bastava sentire i singoli per astenermi; (navarro era meglio stesse a slinguare con gli altri jane's addiction) eppure a loro riconosco il merito di aver saputo rimanere a galla senza sputtanarsi al 100%.
    dario

    RispondiElimina